OMMPS18

OMMPS18 – 09 – 11 marzo 2018. Castiglioncello, Rosignano Solvay e dintorni.

4 nazioni (Italia, U.S.A., Svizzera, Francia). 207 operatori. 60 unità cinofile, di cui 43 da ricerca in superficie, 7 da mantrailing, 6 da ricerca tracce ematiche e resti umani, 1 da ricerca sostanze esplosive, 2 da sostanze stupefacenti, 1 da protezione, 3 velivoli ULM, 1 drone, 4 unità a cavallo e molto altro ancora… Questi i numeri effettivi per la settima edizione dell’Operazione congiunta multidisciplinare e multinazionale per la ricerca di persone scomparse, vittime di reato, ritenute vive, decedute o lese ed eventi inerenti connessi, tenutasi a Rosignano Solvay, Castiglioncello e dintorni nei giorni 09-11 marzo 2018. L’attività, sviluppata come percorso formativo sperimentale ai fini dell’addestramento di ciascun nucleo partecipante, è organizzata come ogni anno dal 2012, a cadenza annuale, dalla Human Blood Detecetion Dog – Unità cinofile e tecnologie per la ricerca di tracce ematiche e resti umani. L’obiettivo finale con cui si articola questa “tre giorni” è quello di approfondire le conoscenze proprie di ciascun gruppo, di sperimentare strumenti, strategie e metodologie nuove sul campo, così da evidenziare, o meno, i propri punti di forza e/o le proprie lacune, attraverso la cooperazione sinergica tra i diversi organi, dotati di competenze tecnico-professionali specifiche, ma che interagiscono a stretto contatto l’uno con l’altro in perfetta armonia e compartecipazione in un unico scenario d’intervento. Tema di quest’anno, su cui è stato costruito lo scenario d’intervento operativo, è stato il cannibalismo, in conseguenza ad una vicenda accaduta nel settembre 2017 in Russia, e cui l’organizzazione si è ispirata per riadattare gli ipotetici eventi scatenanti l’esercitazione e quindi le attività.

Un profondo e sentito ringraziamento ad Pierangelo Nelli, nipote di Italia NELLI, scomparsa il 17/09/2016 nei boschi dell’Isola D’Elba (LI), e non ancora ritrovata, per la testimonianza portata.

Il pieno plauso da parte di tutta l’organizzazione, va alla Direzione della Pubblica Assistenza e Mutuo Soccorso di Rosignano, in particolar modo ai volontari tutti per l’importante e fondamentale componente di supporto organizzativo/logistico/sanitario. Ulteriore ringraziamento va all’unità mobile veterinaria Clinica Veterinaria Etrusca supportata da ANPANA Siena, all’Associazione Penelope Italia, Comitato Regionale Toscana, rappresentato dal presidente stesso Avvocato Nicodemo Gentile, all’Associazione OMNIS, anch’essa rappresentata dal suo stesso presidente, all’amministrazione Comunale di Rosignano, rappresentata dal vice sindaco Daniele Donati, oltre a tutti i partecipanti di seguito elencati:

Magg. Luigi Perri, C.te Compagnia Carabinieri Follonica;
I.Fo.R.Lab.2 (Livorno, Toscana);
Divisione di Paleopatologia, Università di Pisa;
Penelope Italia, Com. Reg. Sardegna;
Nucleo Investigativo Carabinieri – Livorno (LI);
Nucleo Cinofilo Guardia di Finanza – Livorno (LI);
Squadra Ricerca Molecolare del Centro Carabinieri Cinofili – Firenze (FI);
U.S. Army Criminal Investigation Command Division (USA);
Polizia Municipale Rosignano Marittimo – Rosignano (LI);
Gruppo Volo Collesalvetti – Collesalvetti (LI);
Giubbe Verdi Compagnia Alta Maremma – Rosignano (LI);
Pubblica Assistenza Rosignano, Nucleo Cinofilo da Soccorso (LI)(ANPAS Toscana);
Pubblica Assistenza Alta Val di Cecina (PI)(ANPAS Toscana);
Pubblica Assistenza Campi Bisenzio (FI)(ANPAS Toscana);
Pubblica Assistenza Colle Val d’Elsa (SI)(ANPAS Toscana);
Pubblica Assistenza Siena (SI)(ANPAS Toscana);
Pubblica Assistenza Fucecchio (FI)(ANPAS Toscana);
Pubblica Assistenza Prato (PO)(ANPAS Toscana);
Pubblica Assistenza Cusio Sud Ovest (BG)(ANPAS Piemonte);
Unità Soccorso Tecnico-Sanitario Trento (TN)(ANPAS Trento);
K9 Nucleo Emergenza Costiera – Roma (RM)(ANPAS Lazio);
ANPANA – Livorno (LI)(ANPANA Toscana);
VAB Ponsacco – Ponsacco (PI);
Detection Dogs Ticino – Svizzera (CH);
Sicurezza privata Francia e internazionale (FR);
AKELA Onlus Gruppo cinofili da soccorso – Borgo San Lorenzo (FI);
Gruppo Argo Unità cinofile da soccorso – Follo (SP);
Gruppo Cinofilo Volontari Prot. Civ. Lupi del Gransasso – Alba Adriatica (TE).

Documenti disponibili / Available documents:
Comunicato stampa formato pdf: Visualizza/Scarica
Patrocinio Comune di Rosignano: Visualizza/Scarica
Patrocinio Ministero dell’Interno: Visualizza/Scarica
Locandina web: Visualizza/Scarica
Galleria fotografica: Visualizza
Trailer: Visualizza
Stampa: Il Tirreno 08.03.2018
Stampa: La Nazione 11.03.2018
Stampa: Il Tirreno 12.03.2018

 

 

Commenti chiusi