OMMPS18

OMMPS18 – 09 – 11 marzo 2018. Castiglioncello, Rosignano Solvay e dintorni.

Nei giorni compresi tra il 09 e l’11 marzo 2018 si terrà a Rosignano Solvay e dintorni (LI) la settima edizione dell’ “Operazione congiunta multinazionale e multidisciplinare per la ricerca di persone scomparse vittime di reato ed eventi inerenti connessi” organizzata dall’ H.B.D.D. – Human Blood Detection Dog – Unità cinofile per la ricerca di tracce ematiche e resti umani. L’evento è strutturato e organizzato come percorso didattico-formativo sperimentale e multidisciplinare. Il fine ultimo è quello di simulare la pianificazione e la conduzione di un’operazione di ricerca di più persone scomparse vittime di reato, ritenute vive, decedute o lese, impiegando congiuntamente tutti i partecipanti sulla base dell’articolo 348, comma 4, “Assicurazione delle fonti di prova” del Codice di Procedura Penale. Tale articolo rende possibile un coinvolgimento dinamico e compartecipativo di personale operante dotato di specifiche competenze e capacità, nell’intento di migliorarne la sinergia tra questi e favorirne il reciproco scambio di esperienze. Lo scenario d’intervento con cui si svolgerà l’esercitazione di questa settima edizione è parzialmente basato su eventi di cronaca attuale internazionale, strutturalmente ampliato con elementi operativi appartenenti a scenari esecutivi delle precedenti edizioni e conseguentemente riadattato in base alle esigenze logistico-operative dell’evento stesso.
La partecipazione alla settima edizione dell’”Operazione congiunta multidisciplinare e multinazionale per la ricerca di persone scomparse vittime di reato ed eventi inerenti connessi” è da considerarsi gratuita ed è aperta a tutto il personale appartenente ad associazioni italiane ed estere, forze dell’ordine nazionali e internazionali, agenzie o individui privati italiani e esteri, interessato al proprio accrescimento formativo realizzato mediante un’esercitazione sperimentale multidisciplinare volta al confronto di metodologie e strategie operative differenti, ma integrate nel medesimo ambito, così da rilevarne somiglianze/divergenze e saggiarne i punti critici/punti di forza e ottimizzarne la sinergia. Il coinvolgimento di personale operante, dotato di specifiche competenze e qualità, è di fatto reso legalmente possibile dall’articolo 348, comma 4, del Codice di Procedura Penale: “Assicurazione delle fonti di prova”, con cui la Polizia Giudiziaria, quando, di propria iniziativa o a seguito di delega del Pubblico Ministero, compie atti od operazioni che richiedono specifiche competenze tecniche, può avvalersi di persone idonee le quali non possono rifiutare la propria opera.
Tutti i partecipanti attivi saranno dunque coinvolti in un impiego congiunto e dinamico nella simulazione di un’operazione di ricerca, in ambito giudiziario, di persone scomparse ritenute vive, decedute o lese, inquadrata in uno scenario d’intervento basato parzialmente su eventi di cronaca attuale internazionale, strutturalmente ampliato con elementi operativi appartenenti a scenari esecutivi delle precedenti edizioni e conseguentemente riadattato in base alle esigenze logistico-operative dell’evento stesso.

Le iscrizioni si chiuderanno il 01.03.2018
Per potersi iscrivire, inviare il modulo di adesione compilato in ogni sua parte alla email: formazione@hbdd.info

 

Documenti disponibili / Available documents:
Modulo di iscrizione: Scarica
Patrocinio Comune di Rosignano: Apri/Scarica
Patrocinio Ministero dell’Interno: Non disponibile
Locandina web: Non disponibile
Galleria fotografica: Non disponibile
Stampa: Non disponibile

 

 

Commenti chiusi